CHI SIAMO

FILM REALIZZATI

Image

Borsalino City

Image

Borsalino City

Titolo: Borsalino City
Anno: 2015
Genere: Creative documentary
Sito web: www.borsalinocity.it
Regia di: Enrica Viola
Autori: Enrica Viola, Paola Rota, Erica Liffredo
Autore voce narrante: Paola Rota
Montaggio: Enrico Giovannone
Fotografia: Luciano Federici
Musiche: Giorgio Li Calzi
Cast: Robert Redford, Vittorio Vaccarino, Paolo Vaccarino, Elena Vitelli, Massimo Arlotta, Maria Vaccarino, Jacopo Gardella, Giancarlo Subbrero, Marie-Laure Gutton, Piero Tosi, Massimo Pieroni, Ugo Boccassi, Giovanna Raisini Usuelli, Jean-Claude Carrière, Deborah Nadoolman Landis, Eddie Muller, Marilyn Vance, Alberto Barbera, Dante Spinotti, Mariella Vaccarino. Voice over (Italian): Dario Penne. Voice over (French): Richard Bohringer.
Produttore: Enrica Viola
Produttori associati: Virginie Guibbaud, Simone Bachini
Produzione: UNA Film
In collaborazione con: Apapaja, Les Films d'Ici 2, Arte France, Istituto Luce Cinecittà, Rai Cinema Sviluppato con: ARCHIDOC, a documentary workshop sponsored by MEDIA EU Programme

Free


Il cappello Borsalino è diventato un’icona grazie al cinema. Nell’epoca d’oro di Hollywood tutti ne indossavano uno. Ciò che s’ignora è che questo mito nasce in una città della provincia italiana e che per più di centoventicinque anni una sola famiglia è stata a capo di questo impero fondato da Giuseppe Borsalino. Rievocando le atmosfere dei film noir, il film racconta la storia del favoloso incontro tra il sogno di un imprenditore partito dal nulla e la grande industria dei desideri che è il cinema del XX secolo, tracciando la storia di uno dei cappelli più famosi del mondo.
Crediti Archivio Immagini:
I manifesti provengono dalla Collezione I Grafismi Boccassi, di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.
Le fotografie sono concesse dalla Città di Alessandria, Assessorato alla Cultura e con la collaborazione della Fototeca Civica di Alessandria.

FILM IN LAVORAZIONE

Image

LUNA PARK - Vita di Carlo Mollino (titolo provvisorio)

Image

LUNA PARK - Vita di Carlo Mollino

Documentario sulla vita e opere di Carlo Mollino

Anno: 2019
Genere: Biografia - Design - Architettura - Fotografia
Durata: 80' (60' versione TV)
Regia di: Enrica Viola
Autori: Fabio Scamoni, Enrica Viola
Consulente scientifico: Napoleone Ferrari
Montaggio: Paolo Favaro
Fotografia: Davide Gallizio
Musiche: Giorgio Li Calzi
Animatore, grafico: Nicolas Lichtlé
Producer: Patrizia Panzettini
Produttore associato: Nicola Genni (CH)
Produzione: UNA Film
In collaborazione con:
Museo Casa Mollino
Milano Design Film Festival
Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino
Camera - Centro Italiano per la fotografia
CSC - Scuola Nazionale di Cinema - sede Piemonte
Teatro Regio di Torino
Politecnico di Torino
Pic Film sa Lugano (CH)

Il film ha ottenuto il contributo allo sviluppo del
Piemonte Doc Film Fund - Fondo Regionale per il documentario

Free


Carlo Mollino… chi era davvero?
Con una domanda retorica inizia il nostro viaggio alla scoperta del genio torinese. Domanda non inopportuna se si vuol cercare di oltrepassare la cortina dello stimato professore e professionista, autore di edifici pubblici, fotografo e designer, per coglierne l’essenza irrequieta e creativa. Carlo Mollino nasce nel 1905 a Torino, dove vive e lavora fino all’anno della sua morte nel 1973. E’ stato un grande eclettico nei suoi gusti e nelle sue opere: progettista di interni e di mobili, di un’automobile, scrive un manuale sullo sci ,un grande volume sull’arte della fotografia, partecipa a gare di acrobazia aerea, scrive due romanzi e parecchi saggi critici sull’architettura. Sulla sua carta intestata c’è scritto Architetto, e Mollino, in effetti, esercita la professione di architetto dal 1931, ma chi altro fu? Un’amante della velocità che si occupa di statica degli edifici. Un amante della montagna che approccia la tecnica dello sci con piglio fisico-matematico allo scopo filosofico di condurre ogni sciatore a “trovare se stesso”. Uno spericolato pilota di auto e di aerei con cui parteciperà a numerose competizioni acrobatiche anche internazionali. La totale libertà da qualsiasi vincolo tecnico, culturale e accademico insieme a una ricerca rigorosa fanno di questo architetto un inventore assoluto di forme e di originalissimi equilibri estetici, che affascina e al tempo stesso rende difficile il raccontarlo. Abbiamo scelto di farlo utilizzando e confrontando le linee essenziali e le curve che ritroviamo in tutte le sue creazioni e nelle traiettorie da lui disegnate come sciatore e aviatore. Attraverso i moltissimi materiali d’archivio, le testimonianze ancora esistenti di chi lo aveva conosciuto in gioventù, i suoi mobili e i suoi oggetti collezionati in tutto il mondo, con la realizzazione di animazioni e soluzioni grafiche che partono dai suoi schizzi e disegni cercheremo di dare una forma alla linea essenziale che accompagna la storia della sua arte e della vita. La sua è stata un’esistenza poliedrica e per alcuni versi fantastica; Mollino è figlio del suo tempo; di una rivoluzione tecnologica e industriale che forniva nuovi strumenti per comprendere e modificare il reale. Ed è proprio questo elemento un po’ “meraviglioso” e un po’ tecnologico che ci permetterà di dare una parziale risposta alla domanda iniziale.

Crediti Archivio Immagini:
I materiali fotografici e i disegni sono forniti da
Archivio Fondi Archivistici Roberto Gabetti - Fondi Eugenio e Carlo Mollino
Politecnico di Torino

NEWS


Image

Borsalino City a Tokyo

UNA Film è lieta di annunciare la proiezione di Borsalino City a Tokyo nel prestigioso Auditorium Umberto Agnelli presso la sede dell’ Istituto Italiano di Cultura di Tokyo. Segui l'evento su Image oppure sul sito sito web IIC Tokyo


08 / 05 / 2017 by UnaFilm

CONTATTI


Informazioni
info@unafilm.it

Progetti: Enrica Viola
viola@unafilm.it

Sviluppo e produzione: Patrizia Panzettini
patrizia@unafilm.it

Amministrazione: Mariuccia Versaldo
amministrazione@unafilm.it